COSTRUIAMO E CONNETTIAMO COMUNITÀ

09 / 05 / 2016

Wisionari a raccolta

C’è un coworking speciale nel cuore della Valdichiana.

Un coworking convinto che non stare in una grande città sia un’opportunità, e non uno svantaggio.

Premessa: non abbiamo nulla contro i coworking metropolitani, anzi. Ma se un coworking in una cittadina pensa di poter funzionare come uno in una grande città, è meglio lasci perdere. E non è una diminuzione, è solo una vocazione diversa.

Se poi “cittadina” vuol dire Montepulciano, cioè il cuore della Toscana più dolce e più immaginata, a metà strada tra Firenze e Roma, attaccato a Siena, terra di bisteccone succulente e di vini deliziosi, con una campagna che scioglie il cuore, allora forse è più facile capire cosa intendiamo. Là si è formata una comunità superattiva intorno all’instancabile Massimo Bardelli, ed i risultati si vedono già. Un programma strutturato di formazione, una squadra affiatata e superefficace, l’attenzione e la simpatia di molti attori del territorio, progetti importanti in cantiere

E poi non è mica in un posto qualunque a Montepulciano. Quella nella foto è Piazza Grande, su cui si affaccia il Palazzo del capitano, quello in basso a sinistra. Vedi che c’è una bandierina rossa alla finestra? ecco, quel piano è WISIONARIA. Dentro ci sono 12 postazioni, uno spazio relax, un’aula formazione ed eventi attrezzata e spaziosa e soprattutto una community che là si sente a casa.

Noi cosa c’entriamo come Combo? Wisionaria non è uno spazio Combo, e la nostra non è stata una consulenza ma un impegno di testa e di cuore per cercare di mettere tutta la nostra esperienza nella strutturazione di quello che a nostro avviso è già un gioiellino. Ed anche per noi è casa

 

09 / 05 / 2016

Lofoio, coworking freak

Lofoio chiama, Combo risponde.

Lofoio va benissimo oramai da due anni. Ma di giorno è spesso vuoto. Uno spreco!

Ecco che torniamo in gioco noi, che abbiamo una certa esperienza nel risolvere problemi strani di progetti già strani di per sé. Si, è vero che LOFOIO è in una bottega piccolissima affollata di attrezzi. Si, è pure vero che ci sono solo 6 posti. Però siamo in centro e ci sono tante persone sia residenti che di passaggio che lavorano a casa e non gli piace più farlo (come biasimarli)

Allora abbiamo pensato di riattivare la funzione di coworking . Coworking freak, coworking creativo, chiamatelo come vi pare. Fatto sta che con un costo mensile davvero contenuto di 75€+IVA,  d’ora in avanti un  numero limitato di persone potrà accedere alla bottega in autonomia, sedersi accanto agli altri e dedicarsi al proprio lavoro, sapendo che dalle 18:30 in poi PUF! Lofoio ritorna makerspace e compaiono gli smanettoni, o i frequentatori dei corsi, quelli che incollano, tagliano, dipingono, ciacciano.

Ah, e quello che speriamo è che le persone siano le stesse. Cioè: lo spazio è comunque aperto sempre sia per gli smanettoni che per i coworker, solo che la sera “comandano” gli uni, di giorno gli altri. Ma tutti sono sempre e comunque benvenuti. Suona strano? Scriveteci a whatsgoingon@comboproject.com e passate in bottega da Lofoio, così ne parliamo.

Intanto, in QUESTA PAGINA trovate qualche informazione in più

30 / 03 / 2015

FabLab Firenze, fase 2

Oggi sono felice e soddisfatto. Oggi è un giorno importante perchè FabLab Firenze, uno dei più importanti progetti a cui mi sono dedicato negli ultimi 3 anni, è diventato grande e forse non ha più bisogno di me.

Nella Primavera del 2012 stavo cercando di potenziare con nuove funzioni il 22A|22, il progetto di coworking che avevo cofondato 3 anni prima e che doveva trovare un nuovo assetto. Visto che si trattava di un ibrido tra coworking e spazio dedicato al design, e visto che poco prima avevo visitato a Berlino il makerspace Open Design City, pensai ad un makerspace. Incrociai praticamente subito Riccardo Marchesi di Plug&Wear ed i Kentsrapper che stavano promuovendo la nascita del futuro FabLab Firenze. Decisi quindi

Read More

Ci sono alcuni signori in viaggio, assiepati dentro l’ affollato scompartimento di un treno. Uno di questi si alza a controllare una gabbia sollevando il lembo del telo che la copre ma ritrae velocemente la mano come fosse stato ferito, suscitando la curiosità degli altri viaggiatori che gli chiedono cosa fosse accaduto. “È stato il Sarchiapone” risponde il signore.

Parte da qui il famosissimo SKETCH di Walter Chiari dove i passeggeri l’uno dopo l’altro abbandonano lo scompartimento atterriti

Read More

“COMBO – coworking diffuso a Firenze” è quello che appare quando posto un articolo, prima del titolo. È una bugia

Quando ho postato l’articolo di ieri me ne sono reso conto. È una bugia per tante ragioni. Innanzitutto perchè

Read More

08 / 12 / 2014

Espresso Coworking 2014

È stata una Coworking Espresso coraggiosa, questa dell’edizione fiorentina del 2014. Ci siamo sfidati, noi e le nostre convinzioni che i coworking siano fucine di innovazione.

Abbiamo scelto di andare a vedere che carte hanno davvero in mano gli spazi di coworking, e l’abbiamo fatto

Read More

Se la mattina della conferenza è stata dedicata agli interventi personali, il pomeriggio è toccato ai panel

Dal pomeriggio del primo giorno inizia la parte forse più divertente ed utile, perchè ciascuno può costruirsi il suo percorso attraverso 3 sessioni successive, ciascuna delle quali ospitata in un ambiente diverso e che include diverse alternative tra cui scegliere a seconda

Read More

E con Lisbona siamo a 5. Tante sono state le conferenze europee sul coworking e 5 sono quelle a cui sono stato: punteggio pieno!

Il vantaggio più grande di essere stato presente fin dall’inizio non sta tanto del far parte della pattuglia dei veterani (un pochino si, a dire il vero…) quanto piuttosto nel poter fare un confronto tra l’atmosfera ed i temi di cui si parlò nel 2010 durante la prima edizione di Bruxelles e quelli di cui stiamo invece parlando qui a Lisbona in questi giorni, passando per Berlino, Parigi, Barcellona.

La cosa fantastica di questi incontri, oltre ad incontare persone che nel tempo sono diventate amiche, è che

Read More

18 / 11 / 2014

Coworking Espresso 2014

Belli i coworking, ma cosa ci succede dentro?


Detto altrimenti: cosa rende tanto speciali questi posti e perchè chi li promuove o ci lavora dentro è così entusiasta? È vero che stare insieme accelera le relazioni e crea occasioni di collaborazione? Davvero i coworker fondono le loro competenze per creare progetti complessi?

Read More

18 / 11 / 2014

Wisionaria ha una casa!

È ufficiale: da oggi Wisionaria ha una sede, ed è pure in un posto meraviglioso.

Ora la studiamo per bene ed a brevissimo avviamo la coprogettazione degli spazi. Se il gruppo dei primi Wisionari è stato capace di rimanere unito e di organizzare già delle iniziative come l’Hurbal Caffè, avere una sede come questa è un passo importante. Wisionaria ha trovato casa, ed è pronta per accogliere tutti i cacciatori di sogni di Montepulciano e della Val di Chiana


1 2 3 4 6
Newsletter

Archivio

Cerca